Cooperazione internazionale

Di solito, chi vuole acquistare i diritti per una determinata utilizzazione (es. radio e televisione) è interessato non solo alle opere svizzere ma a qualsiasi opera indipendentemente dalla sua provenienza geografica. Le società di gestione dei diversi Paesi si accordano per una reciproca rappresentanza dei diritti dei loro rispettivi membri. In questo modo, sono in grado di accordare agli utenti anche i diritti per le opere straniere, talvolta addirittura per tutto il cosiddetto “repertorio mondiale”.

Christian Samuel Weber

«Mi rallegro di una società di gestione forte che difende i miei diritti e che quindi indirettamente mi sostiene nell’esercizio della mia professione di attore.»